Vespa Primavera 125

Vespa Primavera 125 a EICMA 2013, parola di Colaninno

Torna la Vespa Primavera 125: lo ha annunciato Roberto Colaninno a New York, dove ha presentato al pubblico americano la Vespa 946 nel flagship Bulgari sulla 5th Avenue. La Vespa Primavera dovrebbe sostituire la gamma LX e S e la sua linea sembra che sarà ispirata proprio alla bellissima e costosissima 946
Vespa Primavera 125  a EICMA 2013, parola di Colaninno
Ritorna la Primavera
Di una nuova Vespa se ne parlava da qualche tempo, ma a chiedere informazioni in Piaggio si “rischiava grosso”. Ora però è il presidente Piaggio, Roberto Colaninno, a rompere gli indugi e a confermare che a EICMA vedremo un nuovo modello che, a quanto pare, andrà a sostituire la gamma LX/S. Oggi a New York, nell’esclusivo flagship Bulgari sulla 5th Avenue, è stata presentata la Vespa 946 (prezzo negli USA 9.946 dollari), e nel corso dell’evento Colaninno ha fatto il punto sulla situazione del Gruppo Piaggio scandendo queste parole: “A un prodotto esclusivo e di élite come la 946 si affiancherà tra pochi giorni, con il lancio all’EICMA di Milano, un modello completamente nuovo che, per i suoi contenuti di stile, abbiamo deciso di battezzare con un nome mitico, tra i più significativi nella storia dello scooter più famoso del mondo: Vespa Primavera. Le vendite del marchio Vespa consuntivate dal Gruppo Piaggio nei primi nove mesi del 2013 hanno raggiunto nel mondo la quota di oltre 146.600 unità – ha continuato – per una crescita del 21,3% rispetto alle 120.900 unità vendute da gennaio a settembre dello scorso anno. Si tratta di un’ulteriore conferma della straordinaria progressione del marchio Vespa”. All’EICMA potremo dunque finalmente ammirare la nuova “vespetta” di cui si parlava parecchio dalle parti di Pontedera. Secondo  voci attendibili sarà uno scooter agile e leggero con una linea ispirata a quella della bellissima 946, ruote un po’ più grandi di quelle della LX e una carrozzeria forse più “abbondante” per offrire più spazio a pilota e passeggero. Al salone di Milano però la Primavera potrebbe non essere l’unica novità scooter del gruppo Piaggio: il motore 350 potrebbe infatti passare anche su altri modelli prodotti a Pontedera, sostituendo il “vecchio” 300.

Font: In Sella


Lascia un commento